Equinozio – XVI

Tōru Takemitsu (1930 - 1996): In an Autumn Garden per orchestra gagaku (1973-79). Kunaichō Gakubu.
Il gagaku è una tradizione musicale giapponese propria della corte imperiale di Kyōto; introdotta in Giappone dalla Cina nel VI secolo, divenne ufficiale circa duecento anni più tardi. L’orchestra gagaku comprende strumenti a fiato (ryūteki o in alternativa komabue, flauti traversi; hichiriki, oboe; shō, organo a bocca), a corda (biwa, liuto; gakusō e yamatogoto, cetre; kugo, arpa angolare) e a percussione (gong e tamburi di varie dimensioni).


orchestra gagaku

Annunci

Due sogni


Johannes Brahms (1833-1897): Intermezzo (Andante moderato) in mi bemolle maggiore per pianoforte op. 117 n. 1 (1892). Davide Cabassi.



Tōru Takemitsu (1930-1996): Air per flauto solo (1995). Robert Aitken.


Due brani, molto diversi fra loro, che mi sono venuti in mente leggendo queste due poesie di Enrico Garrou.

Takemitsu 85

Tōru Takemitsu (8 ottobre 1930-1996): From me flows what you call Time per 5 percussionisti e orchestra (1990). BBC Orchestra, dir. Andrew Davis.
Commissionata dal Carnegie Hall di New York per celebrare il proprio centenario, la composizione prende titolo da un verso del poeta giapponese Makoto Ōoka. Un testo nel quale Takemitsu spiega la genesi del brano si trova qui.


Takemitsu