Ispanomania – VII

Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov (1844 - 1908): Capriccio spagnolo per orchestra op. 34 (1887). New York Philharmonic Orchestra, dir. Leonard Bernstein.

  1. Alborada: Vivo e strepitoso
  2. Variazioni: Andante con moto [1:31]
  3. Alborada: Vivo e strepitoso [6:19]
  4. Scena e canto gitano: Allegretto [7:36]
  5. Fandango asturiano [12:08]

Čajkovskij 180 – Andante cantabile

Cajkovskij

Pëtr Il’ič Čajkovskij
7 maggio 1840 – 6 novembre 1893

Oggi, per ricordare Čajkovskij nel 180° anniversario della nascita, passeremo in rassegna varie sue composizioni, celebri e no. Buon ascolto.



P. I. Čajkovskij: Andante cantabile, II movimento del Primo Quartetto in re maggiore per archi op. 11 (1871): versione originale (Quartetto Borodin) e trascrizione per orchestra d’archi (New York Philharmonic Orchestra, dir. Leonard Bernstein).
L’Andante cantabile dell’op. 11 può vantare un’insolita particolarità: era molto apprezzato da Tolstoj il quale, ascoltandolo, si commuoveva fino alle lacrime.


La più leggera

Dmitrij Šostakovič (25 settembre 1906 - 1975): Sinfonia n. 9 in mi bemolle maggiore op. 70 (1945). Wiener Philharmoniker, dir. Leonard Bernstein.
Bernstein soleva dire che la Nona è la più leggera e la più haydniana delle quindici sinfonie di Šostakovič.

I. Allegro
II. Moderato [5:24]
III. Presto [14:40]
IV. Largo [17:45]
VI. Allegretto [21:54]


DDS

Leonard Bernstein 100 – II: Il migliore dei mondi possibili

Leonard Bernstein: Suite per orchestra dall’operetta comica Candide (1956), da Voltaire; brani scelti e assemblati da Charlie Harmon, assistente di Bernstein. Minnesota Orchestra, dir. Eiji Oue.

  1. You Were Dead, You Know
  2. Paris Waltz [2:16]
  3. Bon Voyage [4:10]
  4. Drowning Music [5:58]
  5. The Kings’ Barcarolle [6:25]
  6. Ballad of El Dorado [7:03]
  7. I Am Easily Assimilated [9:58]
  8. Entr’Acte [12:26]
  9. The Best of All Possible Worlds [12:53]
  10. Make Our Garden Grow [14:16]