Molto moderato, maestoso e rubato

Ernő Dohnányi (1877 - 1960): Concerto n. 1 in re minore per violino e orchestra op. 27 (1915). Ulf Wallin, violino; Radio-Sinfonie-Orchester Frankfurt, dir. Alun Francis.

I. Molto moderato, maestoso e rubato
II. Andante [13:53]
III. Molto vivace [22:40]
IV. Tempo del I pezzo, rubato [28:40]


Ernő Dohnányi
Ernő Dohnányi

Variazioni e Finale

Christian Heinrich Rinck (18 febbraio 1770 - 1846): 9 Variationen und Finale per organo op. 90. Gabriel Isenberg all’organo della Chiesa di St Agnes in Rüschendorf (Damme, Bassa Sassonia).
Il tema variato è desunto dalla canzone infantile francese Ah, vous dirai-je, Maman (ovvero Quand trois poules vont au champ); gli anglofoni sulla stessa melodia cantano Twinkle, twinkle, little star e Baa, Baa, Black Sheep; nei Paesi di lingua tedesca ha identica melodia il canto natalizio Morgen kommt der Weihnachtsmann. Variazioni sul medesimo tema si devono, fra gli altri, a Wolfgang Amadeus Mozart, Johann Christoph Friedrich Bach, Theodor von Schacht, Ernő Dohnányi, Erwin Schulhoff.


Rinck

Burla & Variazione


Ernő Dohnányi (27 luglio 1877-1960): Sinfonia n. 2 in mi minore op. 40 (1944). BBC Philharmonic Orchestra, dir. Matthias Bamert.

I. Allegro con brio ma energico e appassionato
II. Adagio pastorale, molto con sentimento [a 13:46]
III. Burla: Allegro [a 26:09]
IV. Variazione [a 30:45]


Valse lente

Ernő Dohnányi (1877 - 1960): Walzer per pianoforte (1925) da Coppélia (1870) di Léo Delibes (1836 - 1891). Superlativa interpretazione del grande pianista magiaro Géza Anda (1921 - 1976), registrata nel 1954.
Nella composizione di Dohnányi sono in realtà rielaborate due diverse valses tratte dal balletto di Delibes: la prima, celeberrima, si trova nel I atto ed è nota come «Valse de Swanilda» (titolo che non compare sulla partitura):

Nella sezione centrale Dohnányi utilizza il tema della «Valse de la poupée», dal II atto:


Ernő Dohnányi
Ernő Dohnányi