Storielle del bosco cortese – I

I moscerini si rannugolarono pochi centimetri al di sopra della testa del cacciatore che, ignaro, continuò a inoltrarsi nel bosco alla ricerca di qualcosa di vivo cui sparare.

Erano almeno un centinaio, e per qualche minuto si limitarono a svolazzare in un frenetico caos apparente, ma poi:

« Su, ragazzi! Vediamo chi riesce a strappargli una lacrima! » esclamò quello che si era autoinvestito del ruolo di capobrigata.

Immediatamente il più coraggioso di tutti scese in picchiata, andando a colpire la pal­pebra inferiore dell’occhio destro dell’uomo proprio mentre questi, dopo aver inquadrato nel mirino una tordela appollaiata sopra un ramo di betulla, tirava il grilletto del fucile.

Il colpò andò a vuoto. Il cacciatore imprecò, agitando furioso la mano sinistra con l’idea di allontanare i moscerini. Superfluo dire che nemmeno riuscì a sfiorarli; così, sempre borbottando maledizioni e improperi, si allontanò scornato.

La tordela, cui non era sfuggito l’accaduto, scese su un ramo più basso e disse ai moscerini:

« Grazie, grazie, mi avete salvato la vita! Per dimostrarvi la mia riconoscenza, oggi non mangerò nessuno di voi. »

Ma i moscerini avevano già iniziato un nuovo gioco e non le prestarono attenzione.


Canone per mazzieri

Rainier Tiezer alias Ranieri Paluselli (1964): Partita a carte, canone per mazzieri (2008; versione covid19, 2020). Percussionisti dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino: Ranieri Paluselli, Lavinio Carminati, Raul Camarasa, Enrico Femia.


carte

Era una notte buia e tempestosa

Kerry Turner (1960): ‘Twas a Dark and Stormy Night per due corni e archi op. 12 (1987). Kristina Mascher e Kerry Turner, corni; Sinfonietta Cracovia, dir. Dariusz Wisniewski.
Prende spunto dal famoso incipit del romanzo Paul Clifford di Edward Bulwer-Lytton (1830):

It was a dark and stormy night; the rain fell in torrents — except at occasional intervals, when it was checked by a violent gust of wind which swept up the streets (for it is in London that our scene lies), rattling along the housetops, and fiercely agitating the scanty flame of the lamps that struggled against the darkness.