Fantasia op. 77

Ludwig van Beethoven (1770 - 1827): Fantasia in sol minore-si bemolle maggiore per pianoforte op. 77 (1809). Edwin Fischer (1952).
Ai suoi tempi Beethoven era considerato un grande improvvisatore: con la sua maestria in questo campo conquistò i salotti aristocratici viennesi, procurandosi amicizie e mecenatismo. Secondo Carl Czerny, che di Beethoven fu allievo, la Fantasia op. 77 dà un’idea esatta dell’arte improvvisatoria beethoveniana.


LvB, op. 77

8 pensieri su “Fantasia op. 77

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.