Lollapalooza

John Adams (1947): Lollapalooza (1995); composto come regalo per il 40° compleanno del direttore d’orchestra Simon Rattle. Hallé Orchestra, dir. Kent Nagano.

Lollapalooza: a slang term meaning something or someone striking or unusual (Urban Dictionary ).


13 pensieri su “Lollapalooza

      • Da quanto mi è stato riferito e da quanto avevo letto in giro sul web tempo addietro, sull’etimo preciso non c’erano riferiementi, ma si concordava che fosse un’esclamazione di giubilo, di contentezza.

        Probabilmente può essere una sorta di suono onomatopeico derivante, magari dalle parole storpiate di qualcuno o persino di un neonato (una mia ipotesi).

        Piace a 1 persona

        • Gli anglofoni sono maestri nel forgiare e far entrare nell’uso parole totalmente prive di senso. Secondo me è molto probabile che alcune abbiano origine, come dici tu, dalle parlate infantili.
          Tempo fa un appassionato cultore (italiano) di Loreena McKennitt, scrivendo a proposito dei testi delle sue canzoni, parlava delle sillabe nonsense che vi ricorrono come di tratti originali e distintivi dello stile della cantante canadese, evidentemente ignorando che nella musica britannica, compresa quella colta, se ne trovano a iosa da tempo immemorabile. Ne fa uso anche Shakespeare, per esempio, in una canzoncina inserita in As You Like It che, se vuoi e se non la conosci già, puoi ascoltare qui:
          https://clamarcap.com/2013/09/18/it-was-a-lover-and-his-lass/

          Piace a 1 persona

  1. Partendo dal titolo che per me significa un festival di musica rock punk … che se non ricordo male nasce a Chicago e poi gira un po dappertutto proprio in questo periodo anche a Parigi ad esempio , quindi dicevo già il titolo forse dice qualcosa , ma a me sembrava quasi che all’inizio e poi anche dopo i tromboni e le tube (forse) è come se sillabassero la parola lo-lo-ecc… mi è piaciuto tantissimo ci sento un po’ di jazz , insomma il tutto molto piacevole

    Piace a 1 persona

  2. Probabilmente sono fuori tema, ma a me risulta che Appaloosa (sic) sia il nome di una razza di cavalli, oltre che di una città del New Mexico. Manco a dirlo, con questo nome qualche anno fa (2008) era uscito un buon western per la regia di Ed Harris, che si trova anche in streaming su Prime Video (Amazon) o in vendita o noleggio su TimTv. La bella musica che ci hai fatto ascoltare non mi sembra molto lontana da certe atmosfere. Ciao.

    Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.