Vita di Chiquinha Gonzaga

Breve biografia della compositrice brasiliana Fran­cisca Edwiges Neves Gonzaga, detta Chiquinha (1847 - 1935) raccontata e… suonata da Maria Di Pasquale.
Ciao, Marì, complimenti! 🙂

29 pensieri su “Vita di Chiquinha Gonzaga

  1. Non conoscevo questa storia tormentata, io penso che
    Non cambierà mai nulla veramente se la maggioranza delle donne continuerà ad accettare passivamente tutto! Sarà lunga.. comunque molto simpatici i pezzi li farò ascoltare ad Alya così ballerà!!

    Piace a 1 persona

  2. Grazie per avermi fatto conoscere la storia di questa donna che si somma a tutte le altre donne che, nel passato, hanno lottato per entrare nelle Università, nelle Accademie di Arte, nei Conservatori e nel mondo del lavoro. Anche se una vera parità non ci potrà mai essere, per ovvi motivi. Mi hai ricordato mio nonno che se la prendeva con mia madre perché mi aveva permesso di studiare: secondo lui le donne dovevano stare zitte, essere subordinate agli uomini di casa e fare figli. Per Mussolini le donne erano delle “fattrici”: un figlio all’anno e poi li ha sacrificati in guerra.
    Manca ancora, in molti casi, la cultura della uguaglianza fra uomo e donna e in parte è colpa di quelle donne che crescono i loro figli maschi in modo diverso dalle figlie femmine. I figli andrebbero educati secondo la loro indole e le loro capacità, ma educati al rispetto reciproco, alle stesse incombenze e alla identica cultura.

    Piace a 1 persona

  3. Insomma Tanto di cappello per la musica ma per il suo carattere determinato che precorreva i tempi.
    Donne così se ne trovano più poche perché è passata un po’ la convinzione che molti diritti siano stati acquisiti senza rendersi conto che gradatamente in modo sotterraneo ci vengono sottratti. Nel mondo del lavoro soprattutto non soltanto in famiglia.

    Grazie per avermi fatto conoscere Chiquinha 🌹

    Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.