O nata lux de lumine

Thomas Tallis (c1505 - 1585): O nata lux de lumine, mottetto a 5 voci (pubblicato in Cantiones quae ab argumento sacrae vocantur, 1575, n. 8). The Tallis Scholars, dir. Peter Phillips.

O nata lux de lumine,
Iesu redemptor saeculi,
Dignare clemens supplicum
Laudes precesque sumere.
Qui carne quondam contegi
Dignatus es pro perditis.
Nos membra confer effici
Tui beati corporis.


27 pensieri su “O nata lux de lumine

          • In termini di ottave non saprei dire ma ho cantato sia da contralto (“Ave Regina Caelorum” di Giuseppe Mignemi, fra le altre) che da soprano (“Jesus Bleibet Meine Freude” di J.S. Bach e “Angele Dei/Gabriel’s oboe”, giusto per fare degli esempi); le note intermedie mi hanno sempre creato dei fastidi.

            Piace a 1 persona

          • Mmmm…non saprei. Mi spiego: il coro in cui ho cantato fino a un anno e mezzo fa è un coro amatoriale e non credo che la direttrice (o meglio, in maestro) ci abbia mai classificati in quest’ottica. Posso solo dire che riesco ad abitare in modo agevole le note basse (spesso riesco a rendere il suono ‘rotondo’, profondo); diciamo che me le gustavo parecchio. Quanto alle note alte, non credo di avere una voce cristallina ma neanche cupa. A volte era una sfida controllare l’emissione del fiato e modulare la voce (come bisogna fare in certi punti di “Veni, veni Emmanuel” di Kodaly).. Ma era proprio questo il bello! 🙂
            Anni fa ho scoperto lo “Stabat Mater” di Pergolesi e mi è entrato nelle vene. Con calma e pazienza me lo sto studiando per conto mio e finora sono riuscita a imparare benino “Mater dolorosa” e “Cuius animam gementem” (❤). Ma ho ancora mooooooolta strada da fare. Col tempo…tanto è solo una cosa per me. 😊

            La Callas era sublime. Ma Diana Damrau (https://youtu.be/XH7cPtG8kGg) è addirittura inarrivabile, secondo me.

            ..E io sono lontana moltissimi anni luce da entrambe. 😁

            Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.