Ispanomania – XIII

Rodion Ščedrin (1932): Carmen Suite, balletto in 1 atto op. 37 (1967) su temi tratti dalla Carmen di Bizet. hr-Sinfonieorchester, dir. Andrés Orozco-Estrada.
Carmen Suite è uno dei balletti composti da Ščedrin per la moglie, Majja Pliseckaja. La partitura prevede l’impiego di un’orchestra d’archi e di un corposo gruppo di percussioni; comprende 13 brani:

  1. Introduzione: Andante assai
  2. Danza: Allegro
  3. Primo Intermezzo: Allegro moderato – Andante moderato – (attacca)
  4. Cambio della guardia: Moderato
  5. Entrata di Carmen e habanera: Allegro moderato – Quasi andante
  6. Scena: Allegro moderato – Tempo precedente – Andante assai
  7. Secondo Intermezzo: Larghetto
  8. Bolero: Allegro vivo
  9. Torero: Moderato con stoltezza
  10. Torero e Carmen: Lento – Tempo I
  11. Adagio: Andante moderato – Adagio
  12. Presagio: Andantino – Andante assai
  13. Finale: Allegro – Tempo precedente – Andante assai

Majja Pliseckaja e Rodion Ščedrin

Ispanomania – XII

Camille Saint-Saëns (1835 - 1921): Concerto per violino e orchestra n. 3 in si minore op. 61 (1880). Joshua Bell, violino; Verbier Festival Junior Orchestra, dir. Joshua Weilerstein.

  1. Allegro non troppo
  2. Andantino quasi allegretto [9:25]
  3. Molto moderato e maestoso, Allegro non troppo [17:40]

CSS