La Sesta Sonata di Paradisi


Pietro Domenico Paradisi (o Paradies; 1707 - 1791): Sonata in la maggiore (n. 6 delle 12 Sonate di gravicembalo pubblicate a Londra nel 1754); I. Vivace – II. Allegro. Enrico Baiano, clavicembalo, e Robert Hill, fortepiano.

Per la serie Non solo Scarlatti 🙂


Paradisi

27 pensieri su “La Sesta Sonata di Paradisi

  1. Forte il fortepiano, mica come il pianoforte! 😀
    A parte la battuta, è un buon compromesso tra i due (molto tendente al pianoforte, ovviamente).
    Comunque il clavicembalo è gradevole in questo brano. 🙂

  2. Mi è piaciuto di più il clavicembalo, il secondo brano più del primo. Avevo riconosciuto la musica dell’intervallo, che mi piace molto di più suonata dall’arpa.

  3. Beh stavolta io vista la mia veneranda età me li ricordo tutti e tre i pezzi degli intervalli!! E ti confesso che stavo ascoltando musica una improvvisazione con Oud di Munir Bashir che io amo molto e mi hai fatto venir voglia di parlarne. Chissà se ce la farò!!! Buona serata!

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.