Taking Measures (Eugene O’Brien 75)

Eugene O’Brien (24 aprile 1945): Taking Measures per ensemble da camera (1985). New Music Ensemble, dir. Melisse Brunet.

The piece’s principal theme was derived from another piece of the same composer, Black Fugatos. Because the composer was «taking measures» from an earlier piece, choreographer Albert Reid (with whom Eugene O’Brien collaborated, along with sculptor Paul Oberst) decided to give the new work that title; he liked the double entendre.


Eugene O'Brien

11 pensieri su “Taking Measures (Eugene O’Brien 75)

    • Buon giorno a te.
      Ansiogena è la vita moderna: molti compositori (e altri artisti d’ogni sorta) si sono fatti carico del compito di raccontarlo, con toni più o meno accorati – quelli di O’Brien non sono dei più stridenti in assoluto. Ognuno è libero di dedicare oppure no un po’ del proprio tempo all’ascolto di questi racconti, nessuno qui sarà mai condannato perché vi rinuncia.

      Per quanto mi riguarda, sono convinto che una composizione, come ogni opera d’arte, nasca dall’impulso non reprimibile di esprimere qualcosa di intimo, un pensiero, un’idea, talvolta una sofferenza che “deve” uscire per forza dall’anima. Ascoltare è comprendere, ossia prendere dentro di sé; ascoltare è sempre un’attività, non può essere un semplice lasciarsi scivolare addosso le note che entrano da un orecchio e escono dall’altro.
      Ma questa, beninteso, è solo una mia opinione 🙂

      Piace a 1 persona

      • Io ho capito che questo genere di musica ti piace, se no non la proporresti, così come io parlo spesso di film terribili che possono mettere malinconia, perché io apprezzo anche le emozioni struggenti. Quando ascolto musica, preferisco melodie rilassanti o evocative di sensazioni positive, così come l’Allegro guarda solo film che finiscono bene. Ho ascoltato la musica che hai proposto oggi, non l’ho fatta scivolare, e non ho nemmeno chiuso il brano senza ascoltarlo fino in fondo. Però non mi piace. Sorry.

        "Mi piace"

        • Spero che non ti dispiaccia se rispondo che sapevo già tutto quello che hai espresso in questo tuo ultimo commento. Come ho scritto prima, rispetto ogni tua scelta, non ti stimo di meno perché questo tipo di musica non ti piace. E comunque apprezzo sempre chi esprime liberamente, senza ipocrisia, le proprie opinioni.

          Per quanto concerne le mie preferenze, vorrei fare una precisazione. Ho ascoltato tantissima musica, per piacere personale, per curiosità, e anche per lavoro. In ogni epoca della storia musicale ho trovato cose più o meno interessanti. Non tutto mi è piaciuto, ma di tutto ho preso nota. Questo è il senso del mio blog.
          Ecco perché continuerò a proporre anche composizioni come quella di O’Brien.
          Poi, se ti fa piacere, ti dirò quali sono i miei compositori preferiti.
          Sempre che ti interessi, ovvio 🙂

          Piace a 1 persona

          • Avevo capito il senso del tuo blog e lo apprezzo molto anche per quello. Io per esempio non riesco a parlare di un film se non mi è piaciuto o non mi ha emozionato. Comunque parto io: Puccini, Verdi, Rossini, Wagner e Bizet; Mozart, Brahms, Chopin, Rachmaninov, Paganini. E tantissimi brani di cui non conosco l’autore.

            "Mi piace"

          • Molti dei miei preferiti ti saranno probabilmente ignoti, ragion per cui preferisco parlartene all’interno della storia della mia passione per l’organo. A proposito, ti prego di pazientare ancora un po’: ti prometto che alla fine non sarà lunga come Guerra e pace, anzi; ma scriverla è un’impresa abbastanza impegnativa…

            Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.