15 pensieri su “Una Sinfonia di Ignaz Fränzl

    • Buon dì.
      Intendi dire che lo stile non è particolarmente originale? Sì, posso convenire. Faceva parte di un gruppo di compositori, oggi noto come Scuola di Mannheim, che diede un impulso definitivo al sinfonismo tedesco del ‘700, aprendo la strada al Romanticismo. Fränzl era molto stimato soprattutto quale violinista: Mozart scrisse che sapeva suonare passi complicatissimi facendoli sembrare semplici.

        • Con le… orecchie di oggi, indubbiamente. Ma all’epoca certe cose suonavano “nuove”, e questo vale in una certa misura anche per la musica di Fränzl, il quale fa parte della seconda generazione dei Mannheimer. Ci sono cose che diamo per scontate, per esempio composizioni di duecentocinquant’anni fa che non ci sembrano particolarmente significative avendo sperimentato tutto (o gran parte di) quello che è venuto dopo. Tanto per fare un esempio che riguarda un brano famosissimo, le numerose dissonanze della Sinfonia in sol minore di Mozart (K 550) oggi non ci turbano per nulla, ma allora suscitarono reazioni molto negative.

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.