Come te stesso

William Byrd (c1540 - 1623): Diliges Dominum, mottetto per doppio coro a 8 voci (da Cantiones quae ab argumento sacrae vocantur, 1575, n. 25); testo: Matteo XXII:37 e 39. The Sixteen, dir. Harry Christophers.
Ecco un meraviglioso esempio di canone inverso: nella seconda metà del mottetto, i due cori si scambiano le parti, ciascuno eseguendo quella che l’altro aveva cantato nella prima metà, ma per moto contrario, cioè partendo dall’ultima nota e procedendo verso la prima.
La musica dei grandi compositori non è mai tanto semplice quanto appare 🙂

Diliges Dominum Deum tuum,
Ex toto corde tuo,
Et in tota anima tua,
Et in tota mente tua:
Diliges proximum tuum,
Sicut te ipsum.


William Byrd

12 pensieri su “Come te stesso

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.