Accepit panem

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525 - 1594): Fratres ego enim accepi, mottetto per doppio coro a 8 voci (pubblicato postumo nel 1614). The Sixteen, dir. Harry Christophers.

Fratres, ego enim accepi a Domino quod et tradidi vobis,
quoniam Dominus Jesus in qua nocte tradebatur,
accepit panem et gratias agens fregit et dixit:
Accipite et manducate, hoc est corpus meum.
Hoc facite in meam commemorationem.


Palestrina: Missa «Fratres ego enim accepi», messa-parodia per doppio coro a 8 voci sul mottetto omonimo (pubblicata postuma nel 1601). Stessi interpreti.


GPdP

3 pensieri su “Accepit panem

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.