Ti amo, ahimè, ti amo

Thomas Morley (c1557 - 1602): I love, alas, I love thee, madrigale a 5 voci (dal First Book of Ballets, 1595, n. 17). Il bravissimo Simone Lo Castro canta tutte le parti.

I love, alas, I love thee, my dainty darling.
Come kiss me then, Amaryllis,
More lovely than sweet Phyllis.


22 pensieri su “Ti amo, ahimè, ti amo

  1. superbo. A mio avviso la bravura di un coro si avverte quando canta a cappella…spesso gli strumenti coprono ( a volte anche abbondantemente) le imprecisioni. Buondì Claudio

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.