33 pensieri su “Autunno quasi inverno

  1. Ci sono ancora i suoi colori, prima che l’inverno li trasformi in bianco e nero…. Quaggiù, o quassù, dipende da come si guardi, ancora una primavera che ha il fresco dell’autunno…. mah, valle a capire queste stagioni. Ciao, Claudio, buon passeggiata.

        • Bassa bresciana orientale, zona di risorgive a pochi chilometri dal mantovano. Però io non amo la neve. Ho lavorato per cinque anni tra Pontedilegno e Tonale e ero al Tonale quando ci fu il disastro del 22 dicembre del 1980: dopo tre giorni di tormenta, una tromba d’aria scaraventò una valanga dal ghiacciaio fino ai piedi della funivia che dal Tonale va al Presena. Bar e Uffici della funivia furono tranciati di netto, circa quattrocento alberi abbattuti sugli undici chilometri di tornanti che dal Tonale vanno a Pontedilegno e furono travolti i gatti delle nevi che stavano sulle piste con parecchi morti e feriti. I soccorsi ci vennero dagli Alpini dell’Orobica di stanza in luogo. Ho ancora gli incubi: le case bloccate fino ai piani superiori. Quando vedo la neve la guardo dalla finestra e spero che non ne venga tanta quanta ce ne fu nell’inverno dell’85, ‘ché, allora, qui nella bassa, ne vennero 80 cm e il paese fu bloccato.

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.