La scoperta – II

Voglio scoprir l’America! (1957) di Natalino Otto e Leo Chiosso nell’interpretazione di Fred Buscaglione.

Il signor Cristoforo Colombo
che la Terra fosse tonda sospettò
e così per scoprire un nuovo mondo
alla corte di Spagna si recò.
Lo disse alla regina,
lo disse pure al re
e all′indoman mattina
lo disse ad altri tre.
Ed i dotti venuti a Salamanca
seduti su una panca
lo stettero a sentir. Sì!

Voglio scoprir l′America,
New York e il Dixieland,
la gomma che si mastica
a tempo di jazz band.
Voglio scoprir l′America,
il gioco del baseball,
i gangster che passeggiano
col mitra ad armacol!
Finalmente incontrerò Jesse il bandito,
pranzerò con Shanghai–Lil,
con il capo dei sioux Toro Seduto
e col grande Buffalo Bill.
Voglio scoprir l′America,
non ditemi di no,
tre caravelle datemi
e io ve la scoprirò.

S′affannò Cristoforo Colombo
ma quei dotti che lo stavano a sentir,
certi che non ci fosse un nuovo mondo,
lì per lì non lo vollero capir.
Lo seppe la regina,
lo seppe pure il re
e l′indoman mattina
lo seppero gli altri tre.
E così, ritornato a Salamanca,
ai dotti sulla panca
Colombo ancor parlò. Sì!

Voglio scoprir l′America:
la Marilyn Monroe,
la donna supersonica
che l′atomo spezzò.
Vive laggiù in America
la bella Marilyn,
che ancheggia assai più morbida
d’un ritmo medium swing.
Ha più curve di una strada di montagna,
chi la vede può impazzir.
Figuratevi, signori, che cuccagna
se io la potrò rapir.
Se scoprirò in America
la Marilyn Monroe,
signori miei, contateci,
io qui ve la porterò.
Ed i dotti, saliti sulla panca,
muovendo un poco l′anca
gli dissero di sì.


5 pensieri su “La scoperta – II

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.