Buxheimer Orgelbuch – I

Anonimi (sec. XV): 7 composizioni dal Buxheimer Orgelbuch. Ton Koopman all’organo del triforio della Cattedrale di Metz.

I. Praeambulum super G
II. Kyrie Angelicum [0:58]
III. Wolhin lass vögelin sorgen [4:38]
IV. Benedicite [5:38]
V. Wach uff myn Hört (da Oswald von Wolkenstein) [8:56]
VI. Annabasanna [10:24]
VII. Luffile [12:29]

Buxheimer Orgelbuch significa libro (Buch) per organo (Orgel) di Buxheim: si tratta di una raccolta di composizioni organistiche redatta intorno al 1460-70 e rinvenuta nel Priorato di Buxheim (presso Memmingen, in Baviera). Questa silloge costituisce uno dei più importanti documenti relativi alle origini della musica strumentale – se si escludono pochi esempi di com­po­si­zio­ni destinate a accompagnare la danza, prima della fine del Medioevo la tradizione musicale scritta riguarda pressoché esclusivamente il repertorio vocale. Il Buxheimer Orgelbuch contiene 256 brani, alcuni dei quali sono trascrizioni di chansons e Lieder di autori coevi o dell’epoca im­me­dia­ta­men­te precedente.


Annunci

16 pensieri su “Buxheimer Orgelbuch – I

    • Buon giorno.
      Sì, ha un bel suono, anche grazie all’acustica della chiesa in cui è collocato. La Cattedrale di Metz è un bell’edificio gotico, la cui facciata è però stata rifatta a seguito dei danni che aveva subito durante le guerre. Torno sempre volentieri da quelle parti (Alsazia e Lorena), ricche di storia e di cose buone da mangiare e da bere ☺

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.