Allegro vivace, non troppo

Giovanni Sgambati (28 maggio 1841 - 1914): Prima Sinfonia in re maggiore op. 11 (1880-81). Orchestra sinfonica di Roma, dir. Francesco La Vecchia.

I. Allegro vivace, non troppo
II. Andante mesto [10:23]
III. Scherzo: Presto [21:36]
IV. Serenata: Andante [27:24]
V. Finale: Allegro con fuoco [35:13]


Annunci

7 pensieri su “Allegro vivace, non troppo

  1. Bella questa sinfonia di Sgambati. Anche parecchio lunga. Volevo leggere le cose medievali tue ma Sgambati mi ha catturato.

    Grande alfiere della musica strumentale in un’Italia dominata dalla musica operistica. Certo, poverino, non √® che lui e Martucci potessero fare granch√© per la rinascita strumentale del Belpaese, anche perch√© la musica operistica italiana era grandissima.

    Mi ricordo che Gramsci, come esempi di ‘nazional-popolare’, cit√≤ il teatro elisabettiano, la tragedia greca e la musica operistica italiana, cio√® il sublime a cui sono in grado di partecipare non solo i ‚Äėcolti‚Äô ma anche i ‚Äėsemplici‚Äô (niente a che vedere con il triviale televisivo, come volevano i socialisti di Manca, detto in funzione anti PCI).

    Mi permetto di suggerirti, se ne hai il tempo, un pezzo che scrissi sul concetto di Nazionalpopolare:

    https://thenotebook.blog/2017/03/03/nazionalpopolare-non-significa-triviale/

    A bient√īt ūüėČ

  2. A questo punto mi sto gustando anche la sinfonia in Re minore n¬į 1 di Giuseppe Martucci, suggeritami da Youtube, egualmente interessante.

    Ciao, un bel blog miniera, dove uno pu√≤ trovare la pace dello spirito ūüôā

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.