The World in the Evening

Nicholas Maw (1935 – 19 maggio 2009): The World in the Evening per orchestra (1988). BBC Symphony Orchestra, dir. Rumon Gamba.

Annunci

8 pensieri su “The World in the Evening

  1. Carissimo , tutto bene ? Posso essere sincera su questo brano senza che tu me ne voglia ? Non mi è piaciuto molto, l’ho trovato troppo monocorde, un pochino forse monotono. Magari intonato a questi giorni di pioggia continui. Comunque il piacere di passare di qua è sempre lo stesso, non preoccuparti. E parlando di ” mondo ” aspetterò di sentire la sinfonia no 9 op.95 ” Dal nuovo mondo ” di Dvorak. Quella si mi piace, eccome. Grazie Claudio. Un bacione serale. Isabella

    • Ciao, Isabella. Tutto bene, grazie; rientro a casa adesso dopo una cena con amici, organizzata per festeggiare l’anniversario di matrimonio di mia sorella: è stata una serata molto gradevole. Tu come stai?
      Sulla composizione di Maw hai perfettamente ragione, non è un brano che lasci il segno. In effetti, per ricordare questo musicista a dieci anni dalla morte avevo inizialmente pensato di proporre l’ascolto di Music of memory, forse il suo lavoro più celebre. Poi però mi sono accorto che per oggi avevo già programmato il Concerto mudéjar di García Abril: ci sarebbero stati nella stessa giornata due brani con chitarra solista, così ho scelto di dedicare l’articolo a The World in the Evening. Ma temo di aver preso la decisione sbagliata…
      La Sinfonia Dal Nuovo Mondo è un capolavoro, e una delle composizioni che amo incondizionatamente. Quindi puoi essere certa che, prima o poi, ti accontenterò 🙂
      Buona notte.

      • Buongiorno caro Claudio. Ritrovarsi tra amici e familiari è senza ombra di dubbio la cosa più bella mio caro. Felice che tu sia stato bene. Anche per noi è un momento felice. E’ arrivato un bel maschietto in casa di mio nipote. Il primo che si aggiunge a due belle cuginette . Una bella festa per tutti. Grazie per le tue parole riguardanti Maw e aspetto la sinfonia che con vero piacere ascolterò. Un abbraccione. Isabella

  2. Mi ricorda le colonne sonore dei film che vedevo da ragazzino, musica atta ad accompagnare scene, ma che passava del tutto inosservata. Strano che sia stata scritta nel 1988.

    • Hai ragione anche tu. Come ho spiegato rispondendo a Tachimio, per ricordare Nicholas Maw nel decennale della scomparsa avevo inizialmente pensato di proporre l’ascolto di Music of memory, ma poi mi sono accorto che per oggi avevo già programmato il Concerto mudéjar di García Abril, altro lavoro con chitarra solista: nel tentativo di evitare che i miei follower fossero colti da un senso di noia, ho dunque optato per The World in the Evening, finendo così per prendere una decisione sbagliata…

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.