«Fatta a Dresda»

Josef Antonín Gurecký (1709 – 27 marzo 1769): Sonata in re maggiore per violino e basso continuo, «fatta a Dresda». Collegium Marianum.

I. Andante
II. Allegro [2:29]
III. Cantabile [6:01]
IV. Vivace [8:11]


a Dresda

Annunci

20 pensieri su “«Fatta a Dresda»

      • ti dirò, l’immagine sarà carina, di dipinti simili ce ne sono a iosa scorrendo la pittura settecentesca, ma osservandola non immagino granchè, mentre la musica mi suggerisce l’apertura di una finestra verso un gardino e l’ascolto di una natura che invita a scendere per andarle più vicino a contatto più diretto coi suoi colori e movmenti…in questo caso tra le due arti è la musica che invita… ciao!!

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.