L’isola dei morti – II


Heinrich Schulz-Beuthen (1838 – 12 marzo 1915): Die Toteninsel, poema sinfonico (1909) ispirato dall’omonimo dipinto di Arnold Böcklin. Orchestra sinfonica di Mosca, dir. Adriano.


Heinrich Schulz-Beuthen

Annunci

12 pensieri su “L’isola dei morti – II

  1. Molto interessante…Non conoscevo l’esistenza di questo pezzo ispirato al famoso quadro ( anzi ai quadri, ne ha fatte varie versioni di isole dei morti il grande Boecklin). Conoscevo solo il pezzo di Rachmaninoff sempre ispirato al quadro. Devo dire che non avevo mai sentito nominare Schulz-Beuthen. Ottima scrittura, piena di particolari timbrici molto raffinati. Mi pare che fosse anche il quadro preferito in assoluto da Adolf Hitler, questo getta ancora di più una luce sinistra e cupa sulla misteriosa e meravigliosa opera pittorica. Grazie di cuore

    Piace a 2 people

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.