Ninna-nanna su due note che strombazzano

Jehan Alain (1911 – 1940): Berceuse sur deux notes qui cornent per organo (1929). Francine Nguyen-Savaria.
Secondo Marie-Claire Alain, questa tenera e dolcissima ninna-nanna fu ispirata a suo fratello Jehan da un guasto dell’organo di casa Alain (era stato costruito dal loro genitore, Albert): a causa del guasto, un do# e un re# risuonavano in continuazione, anche senza che ne fossero premuti i tasti corrispondenti.

È per Paola 🙂


Alain, Berceuse sur deux notes qui cornent

Annunci

5 pensieri su “Ninna-nanna su due note che strombazzano

  1. Particolare e affascinante. Mi fa ricordare di quando mi capitava di creare un contorno di note a suoni che rimanevano fissi, come quelli prodotti da un generatore di frequenze. Era una piacevole sfida, anche per chi lo faceva come me in modo del tutto amatoriale.

Rispondi a sherazade Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.