Léger et nerveux


Claude Debussy (1862 – 1918): Sonata per violoncello e pianoforte L 144 (1915). Maurice Gendron, violoncello; Jean Françaix, pianoforte.

I. Prologue: Lent
II. Sérénade: Modérément animé [5:02]
III. Finale: Animé. Léger et nerveux [8:52]


DebussyClaude Debussy
1862-1918

Annunci

Wind Horse

Pauline Oliveros (30 maggio 1932 – 2016): Wind Horse per coro (1989). Holy Cross College Choir, dir. David Harris.
Nella tradizione tibetana, il «cavallo del vento» (lung-ta) rappresenta un principio vitale affine al qi cinese e al prana indiano; raffigurato al centro delle bandiere di preghiera, porta tre gioielli in fiamme (ratna): il cavallo è il simbolo della velocità e della trasformazione della sfortuna in buona fortuna, i tre gioielli simboleggiano il Buddha, il Dharma e il Sangha, ovvero i tre pilastri della filosofia buddhista.
Pauline Oliveros usa un mandala del cavallo del vento come una sorta di mappa sulla quale il brano viene preparato e eseguito.


Moderato nobile


Erich Wolfgang Korngold (29 maggio 1897 – 1957): Concerto in re maggiore per violino e orchestra op. 35 (1945). Gil Shaham, violino; Berliner Philharmoniker, dir. Zubin Mehta.

I. Moderato nobile
II. Romanze [10:55]
III. Finale: Allegro assai vivace [20:00]

Il Concerto si conclude a 27:30. Dopo oltre 3′ di applausi, Shaham concede un bis interpretando la Gavotta en rondò, III movimento della Partita in mi maggiore BWV 1006 (1720) di J. S. Bach.


Korngold, op. 35

Opus 193


Joachim Raff (27 maggio 1822 – 1882): Concerto n. 1 in re minore per violoncello e orchestra op. 193 (1874). Daniel Müller-Schott, violoncello; Bamberger Symphoniker, dir. Hans Stadlmair.

I. Allegro
II. Larghetto [9:32]
III: Finale: Vivace [16:40]


Suite giapponese


Gustav Holst (1874 – 25 maggio 1934): Japanese Suite per orchestra op. 33 (1915). Ulster Orchestra, dir. JoAnn Falletta.

I. Prelude: Song of the fisherman
II. Ceremonial Dance [a 2:30]
III. Dance of the marionette [a 4:04]
IV. Interlude: Song of the fisherman [a 5:43]
V. Dance under the cherry tree [a 6:30]
VI. Finale: Dance of the wolves [a 8:30]