Allegro brillante


Carl Gottlieb Reißiger (31 gennaio 1798 – 1859): Trio n. 7 in mi maggiore per violino, violoncello e pianoforte op. 85 (c1833). Trio Art Nouveau: Orsolya Winkler, violino; György Déri, violoncello; Ervin Nagy, pianoforte.

I. Allegro brillante
II. Andante [12:19]
III. Scherzo: Presto [20:54]
IV. Rondò: Allegro molto [26:39]


Reißiger, op. 85

Annunci

Gothic Variations


Charles Haubiel (30 gennaio 1892 – 1978): Gothic Variations per violino e orchestra (1919). Endre Granat, violino; Westfälisches Sinfonieorchester, dir. Paul Freeman.


Allegretto agevole

Ludolf Nielsen (29 gennaio 1876 – 1939): Sinfonia n. 3 in do maggiore op. 32 (1911-13). Bamberger Symphoniker, dir. Frank Cramer.

I. Andante con moto – Poco più moto – Andante – Allegro energico – Più vivo – Maestoso
II. Allegretto agevole – Andantino con moto – Tempo I – Presto – Tempo II – Presto [12:04]
III. Andante lento pastorale [21:52]
IV. Andante lento – Allegro maestoso [37:17]

La Terza Sinfonia di Marcel Tyberg

Marcel Tyberg (1893-1944): Terza Sinfonia in re minore (1943). Buffalo Philharmonic Orchestra, dir. JoAnn Falletta.

I. Andante maestoso – Solenne e sostenuto
II. Scherzo: Allegro non troppo [14:15]
III. Adagio [20:37]
IV. Rondo: Allegro vivace [30:04]

Tyberg completò la Terza Sinfonia poco prima di essere recluso nella Risiera di San Sabba; di qui fu poi trasferito a Auschwiz, dove morì l’ultimo giorno del 1944.
La partitura fu riportata alla luce nel 2005.