La steppa

Zygmunt Noskowski (1846 – 1909): Step (La steppa), poema sinfonico op. 66 (1895). Sinfonia Varsovia, dir. Grzegorz Nowak.
Originariamente concepito come ouverture per un’opera tratta dal romanzo Ogniem i mieczem (Col ferro e col fuoco, 1884) di Henryk Sienkiewicz, Step è il primo poema sinfonico di autore polacco.

«Meravigliosa steppa, ti saluto con una canzone. Nei tuoi spazi sconfinati si sono uditi fruscii d’ali e risonar di zoccoli, zampogne di pastori e nostalgici canti cosacchi accompagnati da kobza e tamburo, grida di guerra e cozzar di sciabole. Ora le grandi battaglie sono finite, i guerrieri giacciono nei propri avelli. Tu sola, grande steppa, sei rimasta eternamente bella e pacifica!»
Zygmunt Noskowski


Zygmunt Noskowski

Annunci

5 pensieri su “La steppa

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.