Le cose che piacciono a me


Stephen Hough (1961) esegue la propria trascrizione-arrangiamento per pianoforte del song di Richard Rodgers My Favourite Things, tratto dal musical The Sound of Music (1955).


7 pensieri su “Le cose che piacciono a me

    • Di musica “leggera” non mi intendo, per√≤ so che la canzoncina di Rodgers ha ispirato innumerevoli rielaborazioni (oggi si dice cover ), ben pi√Ļ di ogni altro brano del repertorio novecentesco: siccome, com’√® ovvio, gli… addetti ai lavori sanno riconoscere i pezzi pregiati, sono propenso a credere che My Favourite Things sia, nel suo genere, un capolavoro ūüėČ

      Piace a 1 persona

      • certamente sopratutto √® diventato un pezzo commerciale ormai suonato ovunque, lo trovo piacevole, ma non rientra proprio al 100% nei miei gusti!! ma piace tantissimo alla mia nipotina che ormai sa a memoria “tutti insieme appasionatamente”

        Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.