Ubere de caelo pleno

Jean Mouton (c1459-30 ottobre 1522): Nesciens mater, mottetto a 8 voci consistente in un canone quadruplo alla quinta. The Monteverdi Choir, dir. John Eliot Gardiner.

Nesciens mater virgo virum
peperit sine dolore
salvatorem saeculorum.
Ipsum regem angelorum
sola virgo lactabat,
ubere de caelo pleno.


Mouton: Nesciens mater

Annunci

Un pensiero su “Ubere de caelo pleno

  1. Sublime.
    Delicato potente raffinato mottetto che mi emoziona sempre più profondamente.
    Grande Jean Mouton.
    Interpretazione straordinaria.
    Come fanno queste voci a creare questa meraviglia?
    Si alzano, si abbassano, si inseguono, si aspettano senza mai far sentire la difficoltà…

    Grazie, Claudio 🙂
    Vado a dormire con questo in_canto in me.
    gb

    Liked by 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...