Goyescas

Enrique Granados (1867 - 24 marzo 1916): Goyescas – Los majos enamorados, suite per pianoforte op. 11 (1911). Alicia de Larrocha.

  1. Los requiebros
  2. Coloquio en la reja [8:15]
  3. El fandango de candil [18:32]
  4. Quejas, o La maja y el ruisenor [23:57]
  5. El Amor y la Muerte (Balada) [30:16]
  6. Epílogo: Serenata del espectro [42:32]
  7. El pelele [50:03]

  8. Granados

    Granados scomparve cent’anni fa, nella Manica, in conseguenza dell’affondamento del traghetto Sussex da parte di un sommergibile tedesco; il musicista aveva trovato posto a bordo di una scialuppa di salvataggio quando vide la moglie Amparo in difficoltà tra i flutti: si gettò in acqua nel tentativo di salvarla, ma annegarono entrambi.

6 pensieri su “Goyescas

  1. La Spagna con ogni colore del suo vivere e la sua grande arte, non solo musica.
    Interpretazione straordinaria, così colma di vibrazioni, di Alicia de Larrocha.
    Ho ascoltato tutto con piacere vivo ed emozione.
    E lascio questo link con un articolo di Fabrizio Coscia su Granados artista e uomo (sulla sua tragica fine anche) e su altro.
    Molto interessante.
    http://www.succedeoggi.it/2016/02/il-secolo-di-granados/

    Grazie sempre, Claudio.
    Bello volare con la tua musica, sì.
    🙂
    gb

    Piace a 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.