Opus 99

Jenö Hubay (1858-12 marzo 1937): Concerto in sol minore per violino e orchestra op. 99. Ragin Wenk-Wolff, violino; Orchestra sinfonica della Radio slovacca di Bratislava, dir. Dennis Burkh.

I. Introduction quasi fantasia: Moderato


II. Scherzo: Presto


III. Adagio – Moderato


Hubay, 1897

4 pensieri su “Opus 99

  1. Jenő Hubay è stato uno dei più grandi violinisti della seconda metà dell’Ottocento, fondatore della grande tradizione violinistica magiara (ebbe come studente il leggendario Joseph Szigeti).
    Fu compositore di diverse opere, sinfonie, concerti per violino, una suite orchestrale, musica da camera, cori e canzoni.
    Trasse spunto dalla musica folkloristica ungherese, fatta di suoni sensuali e malinconici.
    La sua musica esalta ovviamente il suo strumento d’elezione, il violino.

    Di impatto emotivo questo Concerto in sol minore.
    A me piace molto l’ Adagio – Moderato.
    Interpretazione grande di profonda sensibilità di un’artista con una personalità molto spiccata, Ragin Wenk-Wolff.

    Ho ascoltato con grande piacere registrazioni di interpretazioni di Jenő Hubay in You Tube (le Czardas).

    Grazie, Claudio. Viaggiare con la musica, sì 🙂
    gb

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.