Natale con Perotino III


Perotino (c1160-c1230): Beata viscera, conductus monodico; testo probabilmente di Philippe le Chancelier. Ensemble Tonus Peregrinus.

Testo completo (nell’interpretazione dell’ensemble Tonus Peregrinus sono omesse le strofe 2, 3 e 5) e traduzione:

1. Beata viscera
Marie virginis
cuius ad ubera
rex magni nominis,
veste sub altera
vim celans numinis,
dictavit federa
Dei et hominis.

O mira novitas
et novum gaudium
matris integritas
post puerperium.

Beato il grembo
della vergine Maria,
al cui seno
un re di nome illustre,
celando sotto altra veste
la propria divina natura,
stabilì l’alleanza
di Dio con l’uomo.

O novità mirabile
e nuova fonte di gioia
la purezza della madre
dopo il parto.


2. Populus gentium
sedens in tenebris
surgit ad gaudium
partus tam celebris:
Iudea tedium
fovet in latebris,
cor gerens conscium
delicet funebris.

O mira novitas…


Il popolo delle nazioni,
che sedeva nelle tenebre,
si alza in piedi per la gioia
di un parto tanto illustre:
la Giudea cova il disgusto
di nascosto, avendo nel cuore
la consapevolezza
di una colpa funesta. 

O novità mirabile…


3. Fermenti pessimi
qui fecem hauserant,
ad panis azimi
promisa properant:
sunt Deo proximi
qui longe steterant,
et hi novissimi
qui primi fuerant.

O mira novitas…


Chi aveva inghiottito il fondo
di un lievito pessimo
si affretta alle promesse
del pane azzimo:
sono più vicini a Dio
coloro che erano stati lontani,
e ultimi quelli
che erano stati i primi.

O novità mirabile…


4. Partum quem destruis,
Iudea misera!
De quo nos arguis,
quem docet littera;
si nova respuis,
crede vel vetera,
in hoc quem astruis
Christum considera.

O mira novitas…


Quale parto distruggi,
infelice Giudea!
Ci accusi di quanto
la lettera insegna;
se rifiuti i fatti nuovi,
credi almeno a quelli vecchi,
in ciò che aggiungi
riconosci il Cristo.

O novità mirabile…


5. Te semper implicas
errore patrio;
dum viam indicas
errans in invio:
in his que predicas,
sternis in medio
bases propheticas
sub evangelio.

O mira novitas…


Ancora ti avviluppi
nell’errore dei tuoi padri,
mentre indichi la strada
vagando in luoghi impraticabili:
in ciò che proclami
dissemini nel mezzo
basi profetiche
sotto il vangelo.

O novità mirabile…


6. Legis mosayce
clausa misteria;
nux virge mystice
nature nescia;
aqua de silice,
columpna previa,
prolis dominice
signa sunt propera.

O mira novitas…


Della legge mosaica
chiusi i misteri;
il frutto della mistica verga
ignoto alla natura;
acqua dalla roccia,
colonna che precede,
della prole del Signore
sono segni impetuosi.

O novità mirabile…


7. Solem, quem libere,
dum purus oritur
in aura cernere
visus non patitur,
cernat a latere
dum repercutitur,
alvus puerpere,
qua totus clauditur.

O mira novitas…


Il sole che liberamente,
mentre nitido sorge
nell’aria, guardare
non è possibile,
lo si osservi di lato
mentre si riflette,
grembo della madre
in cui tutto è racchiuso.

O novità mirabile…

Annunci

18 pensieri su “Natale con Perotino III

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...