Musica endoscopica

Teresa Rampazzi (31 ottobre 1914 – 2001): Atmen noch, musica elettronica (1980).


Teresa Rampazzi


Nel 1972 Teresa Rampazzi aveva creato Musica endoscopica, colonna sonora del documentario Gastroscopia, realizzato dal prof. Domenico Oselladore dell’Università di Padova in collaborazione con l’Istituto De Angeli di Milano. Musica endoscopica mi ha incuriosito per un motivo particolare. Quando lavoravo in Utet, la Redazione delle opere di medicina iniziò a produrre, intorno al 1982, una serie di videocassette a complemento del trattato di tecnica chirurgica del prof A. E. Paletto, e mi fu chiesto di proporre alcuni esempi di musiche da utilizzarsi come sottofondo sonoro: gli specimina di musica elettronica furono immediatamente scartati. Secondo il curatore, quel genere di musica non è adatto a accompagnare le riprese di un intervento chirurgico, spettacolo di per sé alquanto greve che la colonna sonora dovrebbe sdrammatizzare almeno un po’. Aveva indubbiamente ragione, e in effetti alla fine si decise di affidare a un mio ex compagno di conservatorio il compito di realizzare, nel suo studio di registrazione, una serie di brani leggeri e disimpegnati, al limite del banale. Ma evidentemente non tutti la pensano allo stesso modo.

Annunci

7 pensieri su “Musica endoscopica

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.