Giorni oscuri, dogliose notti


Luca Marenzio (18 ottobre 1553/54-1599): Crudele, acerba, inesorabil Morte (dal Nono Libro de madrigali a cinque voci, 1599), testo di Francesco Petrarca (Canzoniere CCCXXXII, 7-12). La Venexiana.


Marenzio, Crudele acerba

Annunci

3 pensieri su “Giorni oscuri, dogliose notti

  1. Oh, superbo.
    Queste voci… queste voci…
    L’ensemble La Venexiana ha una sensibilitĂ  musicale rara.

    L’ascolto di “questa tua scelta” fa bene anche alla mia influenza questa notte. 🙂
    Grazie, Claudio.
    Buona domenica.
    gb

    Liked by 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...