Sinfonia con organo I

Camille Saint-Saëns (9 ottobre 1835-1921): Sinfonia n. 3 in do minore-maggiore op. 78 (1886). Thierry Escaich, organo; Orchestre de Paris, dir. Paavo Järvi.

I. Adagio – Allegro moderato
II. Poco adagio
III. Allegro moderato – Presto – Allegro moderato
IV. Maestoso – Allegro – Più Allegro – Molto allegro – Pesante


Saint-Saëns

Annunci

5 pensieri su “Sinfonia con organo I

  1. Per me è un mito assoluto, purtroppo non lo è ancora per le case discografiche 😦 Che io sappia, nessuna ha ancora pubblicato un boxino / cofanetto o una Saint-Saëns edition che farebbe la gioia del sottoscritto, collezionista accanito e incallito. Per fortuna ci sono i blog e YouTube 😀

    Liked by 1 persona

    • Davvero? Peccato. Tuttavia, se non sbaglio, le incisioni discografiche della Terza Sinfonia non sono poche: io stesso ne posseggo ben tre – caso più unico che raro nelle mia discoteca. Delle altre due ho solo un lp Philips del 1976, RSO Frankfurt, direttore Inbal.

      Mi piace

      • Della 3° Sinfonia sicuramente, ma mi sarebbe piaciuto un bel gruppo di CD del tipo “A Portrait of Camille” o un box dedicato alla sua musica da camera che pare sia molto valida. Con tutto quel che si è pubblicato negli ultimi anni, una bella edizione su questo autore non avrebbe guastato…

        Liked by 1 persona

        • Concordo. Forse Saint-Saëns non è esattamente quel che si dice un musicista negletto, ma sicuramente non ha tutta l’attenzione che merita. La sua produzione da camera è formidabile. Fra le tante cose, mi piace ricordare il Septuor op. 65, quello con tromba e contrabbasso. Mi viene poi in mente il Carnaval des animaux, sul quale si potrebbe scrivere un libro intero: oggi è considerato musica per bambini, un po’ come Pierino e il lupo, in realtà è una parodia assai ben congegnata, traboccante di allusioni ironiche quando non addirittura sarcastiche, e per apprezzarla pienamente bisogna essere in possesso di una solida cultura storico-musicale.

          Mi piace

  2. Tu hai già postato molta musica di Saint-Saëns.
    Anche questa Sinfonia è notevole.
    Esecuzione ottima.
    Questo autore è un personaggio che ha tante sfaccettature molto interessanti e, secondo me, sottovalutate.
    I suoi rapporti con i Grandi della sua epoca non furono facili e contradditori.
    Neppure con Proust.

    Grazie, Claudio
    Buon pomeriggio
    gb:)

    Liked by 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...