Concerto per viola

Béla Bartók (1881-26 settembre 1945): Concerto per viola e orchestra BB 128 (1945, incompiuto; completato da Tibor Serly). Máté Szűcs, viola; Magyar Rádió Szimfonikus Zenekara, dir. Balázs Kocsár.

I. Moderato – Lento parlando
II. Adagio religioso – Allegretto
III. Allegro vivace


Bartók

Annunci

Turkey in the straw &c

nullHenry F. Gilbert (26 settembre 1868-1928): Comedy Overture on Negro Tunes (1910). Royal Philharmonic Orchestra, dir. Karl Krueger.
La biografia di Gilbert presenta diversi punti di contatto con quella di Charles Ives: anche Gilbert era un uomo d’affari (ma, a differenza di Ives, a un certo punto decise di dedicarsi interamente alla composizione), aveva problemi cardiaci (il suo medico scrisse addirittura un libro sul suo particolare caso clinico) e fu tra i primi musicisti statunitensi che abbandonarono i modelli della musica colta europea, cercando di esprimersi in un idioma più caratteristicamente americano.