Belle cose bellicose

Clément Janequin (c1485 - 1558): la Guerre (la Bataille de Marignan), chanson a 4 voci (1555). Ensemble «Clément Janequin».
La partitura è interessantissima: leggendola e insieme ascoltando il brano, sono tutte da gustare le numerose onomatopee 🙂
Ecco il testo, per chi non sa (o non vuole) leggere la musica:

1ère partie :

Escoutez, tous gentilz Galloys,
La victoire du noble roy Françoys.
Et orrez, si bien escoutez,
Des coups ruez de tous costez.
Phiffres, soufflez,
Frappez, tambours, toujours!
Aventuriers, bons compagnons,
Ensemble croisez vos bastons.
Bendez soudain, gentils Gascons.
Nobles, sautez dans les arçons,
La lance au poing hardiz et prompts,
Comme lyons!
Haquebutiers, faites vos sons!
Armes bouclez, frisques mignons.
Donnez dedans! Frappez dedans!
Alarme, alarme.
Soyez hardiz, en joye mis.
Chacun s’assaisonne,
La fleur de lys,
Fleur de haut pris,
Y est en personne.
Suivez Françoys,
Le roy Françoys,
Suivez la couronne!
Sonnez trompettes et clarons,
Pour resjouyr les compagnons.

2ème partie :

Fan fre le le,
Fan fan feyne,
Fa ri ra ri ra,
A l’étendard,
Tous avant,
Boutez selle,
gens d’armes à cheval,
Frere le le fan fan.
Bruyez, tonnez,
Bombardes et canons,
Tonnez gros couteaux et faulcons,
Pour secourir les compagnons.
Von pa ti pa toc,
Ta ri ra ri ra ri ra reyne,
Pon, pon, pon, pon,
Courage, courage,
Donnez des horions.
Chipe, chope, torche, lorgne,
Pa ti pa toc,
Tric, trac zin zin,
Tue! à mort ; serre,
Courage prenez,
Frappez, tuez.
Gentils galants, soyez vaillants,
Frappez dessus, ruez dessus,
Fers émolus, chiques dessus,
Alarme, alarme!
Ils sont confus, ils sont perdus,
Ils montrent les talons.
Escampe toute frelore,
La tintelore,
Ils sont défait.
Victoire au noble roy Françoys,
Escampe toute frelore bigot.


Andrea Gabrieli (c1533 - 1585): Aria della battaglia per sonar d’istrumenti da fiato (pubbl. 1590), trascrizione della chanson di Janequin. Symposium musicum, dir. Miloslav Klement.


La battaglia di Marignano, passata alla storia come «battaglia dei giganti», ebbe luogo cinquecento anni fa, dal 13 al 14 settembre 1515.

Urs Graf

18 pensieri su “Belle cose bellicose

  1. Mi si è anche aperta la partitura dopo le parole dotte di Guido Mura e quelle tue, Claudio caro. Miracolo, sì. 😉
    Ho apprezzato molto l’ironia, anche quella più sottile e meno evidente, che ho colto nel dialogo.
    🙂
    gb

    Guarderò la partitura con calma.

  2. Non vedo la partitura, ma tanto sono tra quelli che non sanno leggere la musica. Avevo imparato qualcosa quando mi figlia studiava musica alle medie e quando ho fatto parte di un coro, ma è tutto andato…
    Ho comunque molto apprezzato la Chanson,(che ovviamente mi ricorda qualcosa, ma eviterò di rompere coi miei soliti nessi), meno l’aria della battaglia

    • Giusto per fare chiarezza: l’Aria della battaglia non è altro che una trascrizione strumentale della chanson di Janequin. Trascrizioni di questo genere hanno una certa importanza nella storia della musica perché per il loro tramite la musica strumentale giunse a conquistare una propria autonomia: in precedenza, se si esclude la musica eseguita per accompagnare la danza, gli strumenti erano utilizzati pressoché esclusivamente come supporto del canto.

  3. Comunque non intendevo dire che c’è una somiglianza tra i due compositori (Janequin: mai sentito prima; Mozart: poco praticato, tranne qualche opera), ma in certi punti – verso il minuto 3, ma poi il motivo è ripetuto – la chanson mi ha ricordato l’Aria di Papageno e Papagena. Prendila come una delle mie solite corbellerie!

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.