Corteccia

Francesco Corteccia (27 luglio 1502 - 1571): Vientene, almo riposo, madrigale. John Elwes, tenore; Les Sacqueboutiers de Toulouse.

Vientene, almo riposo, ecco ch’io torno
e ne discaccio il giorno,
posate erbette e fronde,
e spogliatevi piagge e arboscelli,
entrate o pastorelli,
entrate o ninfe bionde,
entro al bel nido adorno
ognun s’adagi, e dorma al mio ritorno.



Corteccia: Ingredere a 2 cori. Eduardo Antonello esegue tutte le parti con i suoi cromorni.


Annunci