La frescobalda

Girolamo Frescobaldi (1583-1643): Aria detta La frescobalda, dal II Libro di toccate (1627). Simone Stella all’organo di Domenico di Lorenzo da Lucca della Basilica della SS. Annunziata in Firenze.
Il brano ha un posto particolare nella storia della musica in quanto si tratta del più antico esempio noto di variazioni sopra un tema originale.

Aria detta La frescobalda
Oggi è il compleanno di Simone Stella: auguri!

Annunci

12 pensieri su “La frescobalda

  1. Questa Aria detta La frescobalda ancora ascolto con un piacere quanto mai vivo insieme al suono di questo organo…

    E ancora colgo la tua intelligente simpatia e la tua viva ironia, Claudio.
    Bello è “di/vagare”, sì.
    🙂
    gb

    Liked by 1 persona

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...