Per un’ora o per un istante

Jehan Alain (3 febbraio 1911 - 1940): Litanies per organo JA 119 (agosto 1937). Matthew Atherton all’organo dell’Adelaide Town Hall.


7 pensieri su “Per un’ora o per un istante

      • Grazie Claudio, che bella versione. Bello anche il video ( ha ragione Gelso bianco). La brevit√† in Alain appare come una sintesi luminosa, un passaggio di una cometa stupefacente..Come del resto la sua vita brevissima.. Grandissimo compositore.

        "Mi piace"

      • Ha vissuto poco e ha composto pezzi brevi il grande Alain.
        Poi, Claudio, un’ora pu√≤ “essere” lunga o breve.
        Tutto è relativo, così relativo.

        “The music is made to translate the states of the soul for an hour or an istant”
        ūüôā
        gb

        "Mi piace"

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.