Čajkovskij: les Saisons 9

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893): les Saisons op. 37a (1875-76); 9. Septembre: La chasse. Michail Vasil’evič Pletnëv, pianoforte.
Questo brano – che un anno fa abbiamo ascoltato nella brillante orchestrazione di Aleksandr Gauk – fu originariamente pubblicato nel settembre 1876 sul mensile sanpietroburghese «Нувеллист» (Nuvellist), associato a versi di Puškin (dal racconto in versi Граф Нулин, Il conte Nulin, 1825):

Пора, пора! Рога трубят;
Псари в охотничьих уборах
Чем свет уж на конях сидят;
Борзые прыгают на сворах.
È l’ora! Suonano i corni;
i cacciatori nei loro abiti venatori
alla prima luce dell’alba sono montati a cavallo;
i borzoi, seppur legati, saltano.
Annunci

Un pensiero su “Čajkovskij: les Saisons 9

  1. Pletnëv fa sentire davvero la caccia, con tutti i suoi suoni, il correre dei cavalli, dei levrieri russi, in questa sua interpretazione sempre grande.
    I versi di Puškin mi riportano alla musica di “Janvier, au coin du feu” che ascolto ancora per la sua bellezza così intima.

    Спаси́бо, Claudio!
    🙂
    gb

    La spartitoಌ
    Farò un tentativo.

    Mi piace

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.