Čajkovskij: les Saisons 8

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893): les Saisons op. 37a (1875-76); 8. Août: La moisson. Michail Vasil’evič Pletnëv, pianoforte.
Questo brano, in forma di scherzo, fu originariamente pubblicato nell’agosto 1876 sul periodico sanpietroburghese «Нувеллист» (Nuvellist); come il n. 7, apparso a luglio, anche il n. 8 fu associato a versi di A. V. Kol’cov (da Урожай, La messe, 1835):

Люди семьями
Рожь высокую
В копны частые
Снопы сложены.
От возов всю ночь
Скрипит музыка.
Intere famiglie
falciano la segale
e radunano le alte spighe
in spessi covoni.
Dai carri per tutta la notte
musica stridente.
Annunci

Un pensiero su “Čajkovskij: les Saisons 8

  1. Grande davvero l’interpretazione di Pletnëv!
    Mi piace molto questo “Août: La moisson” 🙂

    Trovo i versi in sintonia con la musica.

    Claudio, rispetti sempre gli “appuntamenti”!
    Grazie.
    ◕‿◕
    gb

    Lo spartito… Non è semplice per nulla! 😉

    Mi piace

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.