Le Tombeau de Couperin


Maurice Ravel (1875-1937): Le Tombeau de Couperin, suite per pianoforte (1914-17). Alexis Weissenberg, pianoforte.
Cent’anni fa, il 28 luglio 1914, con la dichiarazione di guerra dell’Austria-Ungheria alla Serbia, ebbe inizio la prima guerra mondiale. Ciascun movimento della suite di Ravel è dedicato alla memoria di un amico caduto al fronte.

I. Prélude : Vif. Alla memoria del tenente Jacques Charlot († 3 marzo 1915)
II. Fugue : Allegro moderato [a 2:59]. Alla memoria del sottotenente Jean Cruppi
III. Forlane : Allegretto [a 5:25]. Alla memoria del tenente Gabriel Deluc († 15 settembre 1916)
IV. Rigaudon : Assez vif [a 10:33]. Alla memoria di Pierre e Pascal Gaudin († 12 novembre 1914)
V. Menuet : Allegrato moderato [a 13:45]. Alla memoria di Jean Dreyfus († fine 1916 o 1917)
VI. Toccata : Vif [a 18:20]. Alla memoria del capitano Joseph de Marliave († 1914)


VI. Toccata