A zonzo per Londra con Playford & Co. – Paul’s Wharf

Anonimo (XVII secolo): Pauls Wharfe, contraddanza (da John Playford, The English Dancing Master, Londra 16511, n. 86); arrangiamento per liuto di Pascale Boquet. Valéry Sauvage.


Giles Farnaby (c1563 - 1640): Pawles Wharfe, dal Fitzwilliam Virginal Book (n. [CXIII]). Pieter-Jan Belder, clavicembalo.
Secondo alcuni studiosi, sarebbe proprio Farnaby l’autore della gradevole melodia.


William Brade (1560 - 1630): Ein Schottisch Tanz, da Newe ausserlesene liebliche Branden, Intraden, Mascharaden, Balletten, All’manden, Couranten, Volten, Aufzüge und frembde Tänze (Amburgo 1617). Hespèrion XXI, dir. Jordi Savall.



4 pensieri su “A zonzo per Londra con Playford & Co. – Paul’s Wharf

  1. Danziamo! Danziamo! Danziamo! ❤
    Inizio con "Ein Schottisch Tanz" in questa splendida esecuzione, proseguo con il suono del liuto di Valéry Sauvage che apprezzo davvero e termino con Pawles Wharfe al pianoforte digitale!
    Ricomincio…

    Ah, questa danza scozzese mi prende! 😉

    Claudio, suvvia, balla con me!
    Mi inchino!
    Iniziamo!
    🙂
    gb

    "Mi piace"

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.