«Non senza fatiga si giunge al fine»


Girolamo Frescobaldi (1583-1643): Toccata IX dal Secondo Libro di toccate, canzone, versi d’hinni, Magnificat, gagliarde, correnti et altre partite d’intavolatura di cimbalo et organo (1627). Paolo Crivellaro all’organo della Cattedrale di Roskilde (Danimarca).


Annunci

5 pensieri su “«Non senza fatiga si giunge al fine»

  1. Oh, Claudio, mi fai ri_ascoltare un pezzo che io amo tantissimo, la IX Toccata, del Secondo Libro, di Frescobaldi, uno dei vertici della produzione frescobaldiana, la cui esecuzione è tanto difficile da aver fatto scrivere dall’autore “Non senza fatiga si giunge al fine”.

    Io ascolto. La mia emozione sale sale sale.
    Sì! Come amo intensamente ogni passaggio di questa musica!

    Più che notevole è l’ interpretazione di P. Crivellaro all’ Organo Monumentale della Cattedrale di Roskilde, organo splendido dalla lunga storia.
    La cattedrale di Roskilde è tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.
    Questa Cattedrale e questo Organo non potranno mai sparire dalla mia memoria.
    Mai.
    Tu, Claudio, mi riporti ad un mio ricordo bellissimo a Roskilde, sull’isola di Zelanda, Sjaelland, nella Danimarca orientale! Io amo profondamente la Danimarca tutta.

    ಌGrazieಌGrazieಌ
    Un mio sorriso specialissimo per te, Claudio.
    gb

    Buona nuova settimana.

    Mi piace

  2. Nonostante la grande distanza tecnica ed estetica che intercorre fra l’organo italiano e quello danese seicentesco, l’interprete riesce a trarre il miglior partito dalla situazione data, restituendoci un Frescobaldi assai attendibile. E non è da tutti…

    Mi piace

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...