Fantasia cromatica


Jan Pieterszoon Sweelinck (1562-1621): Fantasia cromatica SwWV 258. Helmut Walcha all’organo Schnitger della Sankt-Peter-und-Paul-Kirche in Cappel (Bassa Sassonia).

Annunci

2 pensieri su “Fantasia cromatica

  1. Bellissima e di grande importanza questa “Fantasia” nella storia della musica!
    Ho notato la parte finale così innovativa.
    Il grande Helmut Walcha suona un organo molto notevole.

    Grazie, Claudio!
    ūüôā
    gb

    C’√® Glenn Gould che suona la stessa “Fantasia” al pianoforte!

    Mi piace

  2. La severa e compassata esecuzione di Walcha sul magnifico organo di Cappel, mostra una sola faccia di questa Fantasia di Sweelinck. Lo strumento √® oggi accordato col normale temperamento “equabile”. Il temperamento universalmente in uso nella musica tastieristica dal Rinascimento fino al ‘700, era quello “mesotonico” caratterizzato fra l’altro dalla irregolarit√† degli intervalli di semitono. Il “genere cromatico” (cui appartiene anche questa Fantasia di Sweelinck) risultava estremamente teso e caratterizzato, quando non dirompente. Caratteristica che qui va necessariamente perduta.

    Mi piace

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.