In dulci iubilo


Michael Praetorius (1571-1621): In dulci iubilo, da Polyhymnia caduceatrix et panegyrica (1619). Gabrieli Consort & Players, dir. Paul McCreesh.


8 pensieri su “In dulci iubilo

  1. Musica perfetta per me.
    Interpretazione eccezionale.

    Grazie, Claudio.
    Tu mi stai deliziando con le tue scelte.
    ūüôā
    gb

    Buon sei gennaio.

  2. Questo frammento fa parte di una monumentale iniziativa discografica Archiv Produktion del 1994, organizzata da McCreesh presso la Cattedrale di Roskilde (DK) per l’esecuzione di una Messa evangelico-luterana per il mattino di Natale, con musiche di Praetorius, Scheidt e Schein. Una quantit√† di complessi vocali e strumentali, sistemati in vari punti del grande edificio, dialogano fra loro e col magnifico organo seicentesco. Il risultato √® altamente spettacolare e di grande verosimigliaza storica.

      • Si tratta del CD Archiv Produktion 439 250-2, dal titolo: Praetorius Mass, Gabrieli Consort & Players, Paul McCreesh (79′). E’ del 1994 e non so se si trovi ancora in commercio. Registrato in quadrifonia, offre un’immagine sonora di straordinaria spazialit√†. Musicalmente, come ho detto, √® una delle ricostruzioni storiche pi√Ļ attendibili del repertorio luterano seicentesco. Tiene conto fra l’altro delle prescrizioni in materia di prassi esecutiva contenute nel celebre “Syntagma Musicum” di Michael Praetorius.

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.