Ritorno al Quattrocento


Adam von Fulda (c1445-1505): Ach Jupiter hätt’st du Gewalt, Tenorlied (= O diva sollers virgo virgineos inter cetus). Ensemble Ciaramella, dir. Adam e Rotem Gilbert.

Monaco benedettino, Adamo di Fulda lasciò intorno al 1490 il convento di Vornbach, nelle vicinanze di Neuhaus am Inn (Bassa Baviera, presso l’attuale confine con l’Austria), per sposarsi. Nel 1492 divenne musicista e storiografo della corte di Sassonia a Torgau, dove sei anni dopo fu nominato maestro di cappella. Più che per le sue poche composizioni, s’è conquistato un posto di rilievo nella storia della musica in quanto autore di un trattato che dà notizie assai interessanti sugli usi musicali dell’epoca.


ensemble