Capriol Suite

Peter Warlock (pseudonimo di Philip Heseltine; 1894 - 17 dicembre 1930): Capriol Suite (1926), versione per orchestra d’archi. Orchestra da camera della Comunità europea, dir. Eivind Aadland.
La suite prende spunto da alcune musiche di danza pubblicate nell’Orchésographie (1588) di Thoinot Arbeau (pseudonimo di Jehan Tabourot, 1519 - 1595); seguendo una diffusa consuetudine, il trattato di Arbau è scritto in forma di dialogo tra l’autore e un immaginario allievo, alquanto ottuso, di nome Capriol.

I. Basse-Danse: Allegro moderato
II. Pavane: Allegretto, ma un poco lento
III. Tordion: Con moto
IV. Bransles: Presto
V. Pieds-en-l’air: Andante tranquillo
VI. Mattachins (Sword Dance): Allegro con brio.


Annunci