13 pensieri su “Händel e l’arpa (Concerto per arpa – I)

  1. Sai?
    Non posso fare a meno, quando ascolto questo tipo di musica, d’immaginare persone radunate in dimore stupende, sedute ad ascoltare e, piano, commentare e sorridere…bisbigliare…
    mentre la musica dilaga per saloni e corridoi infiniti, sperdendosi per i giardini ed il cielo, alla prima finestrona aperta…

    Così…
    te lo volevo dire…

  2. Non so a chi fosse diretta questa domanda.
    Rispondo io ora.
    Sì. Conosco.
    Haydn dice:
    “From this day forward, everything (in music) is changed”.
    E la fine ha tanta tristezza con la sordità di Beethoven che si fa avanti.

Scrivi un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.