L’organista virtuoso


Charles-Marie Widor (1844-1937): Toccata dalla Quinta Sinfonia per organo op. 42 n. 1 (1879). Daniel Chorzempa all’organo Cavaillé-Coll della Basilica di Saint-Sernin a Tolosa.
Il brano più famoso di Widor non è esattamente il tipo di composizione organistica che prediligo, ma devo riconoscere che l’interpretazione di Daniel Chorzempa è assolutamente straordinaria, sia per la precisione dell’articolazione sia per la nettezza del suono. Chapeau.

Annunci